s59604-whatsapp-symbol-logo-59426_1461139914210

Bellaria Igea Marina RIMINI Italy 

Mob.   +39 349 6621517 ​​    


facebook
logo-deanna2_1461580219355
7Y1A7282_3_4_1461834905903
7Y1A7255_6_7-Panorama_1461581037313
hotel_deanna_primalinea.png14618515161687Y1A7234_5_6.png1461851544774enogastronomia-romagna.png14618515619567Y1A7315_6_7.png14618515813627Y1A7382.png1461851618044

Richiedi disponibilità. Clicca qui 

Igea Marina e dintorni

parco-gelso_1461832866195

PARCO DEL GELSO
Per passeggiate rilassanti, sia per la famiglia sia per i "Senior" che vogliono trovare un posto tranquillo, il "Parco del Gelso" è un luogo piacevole e rilassante a due passi dalla spiaggia.
La recente riqualificazione ad opera d'architetti specializzati nel "Territorio" fa del parco del Gelso un luogo dove è possibile passeggiare, fare jogging oppure leggersi tranquillamente un libro all'ombra delle numerose piante. Il grazioso laghetto centrale abitato da oche e numerosi pesci farà la felicità dei più piccoli.
Come raggiungere il parco: Il Parco del Gelso si trova a Bellaria Igea Marina a monte della linea ferroviaria.




CHIESA DI SAN MARTINO IN BORDONCHIO
Nonostante la giovane età di Igea Marina, la cui nascita risale solamente all'inizio del secolo, l'antico borgo di "Bordonchio" vanta una storia secolare che affonda le sue radici fino al romanico.
La bella chiesa risale alla seconda metà del '700 tipico esempio di architettura “tardo barocca”. Recentemente ristrutturata, conserva dei bellissimi stucchi e dipinti di scuola emiliana nonchè pregevoli arredamenti d'epoca.
“Una storia secolare che affonda le sue radici fino al romanico”
Lo stupendo organo a canne è ancora utilizzato in occasione di concerti o particolari eventi.
Consigliata a tutti gli amanti del territorio e dell'arte.
Orario invernale: dalle 08:00 alle 18:00
Orario estivo: dalle 08:00 alle 20:00
Apertura: annuale - Ingresso: gratuito
Dove: Piazza Don Giovanni Verità, Igea Marina.




TORRE SARACENA
Dopo le invasioni e le ruberie dei pirati turchi negli ultimi anni del XVI secolo, lo Stato Pontificio decise finalmente di costruire un serie di torri, lungo la marina, dal Tavollo fino a Bellaria, per difendere gli abitanti della costa.
All'interno di esse, a quell'epoca altissime sulle dune e sulla spiaggia, si trovava una guarnigione di cinque soldati e un comandante, munita di 'archibugi, spingarde, polveri e micce'. Al suono della campana, in caso di pericolo, gli abitanti potevano 'rinserragliarvisi' dentro e organizzarsi per la difesa.
“Contro le ruberie dei pirati Turchi, a difesa degli abitanti”
Col tempo la funzione delle torri si trasformò per ospitare la quarantena dei 'sospetti di contagio' provenienti dal mare per i traffici commerciali, 'in special modo da Genova e per la sorveglianza contro i contrabbandieri. La Torre di Bellaria ha ospitato più recentemente la caserma della Guardia di Finanza; oggi contiene una collezione di conchiglie.

Aperto da Giugno a Settembre
Orario: 20.30 - 23.00, chiuso il Lunedì
Ingresso gratuito  - Via Torre, Bellaria Igea Marina - Infoline: 0541 343746.




PENNABILLI
Posta ai piedi del monte Carpegna, questa ridente cittadina ogni estate (Luglio) ospita ed organizza una curatissima "Mostra mercato nazionale dell'antiquariato";
innumerevoli testimonianze del passato come la "Porta Malatesta", il "Borgo San Rocco", la chiesa di S. Agostino, il "Museo diocesano", la "Pieve Romanica di Ponte Messa", il "Convento Agostiniano" e quello degli Oliva fino alla chiesa parrocchiale ed alla Torre di Bascio.
Pennabilli inoltre offre ai suoi visitatori anche innumerevoli itinerari all'aria aperta come le passeggiate al "Sasso Simone" ed il lago Andreuccio.
"Tonino Guerra è stato il cittadino illustre che qui nel cuore del Montefeltro trovò il suo luogo ideale per vivere ed ispirarsi"




SAN LEO
San Leo antica capitale del Montefeltro e anche capitale d’Italia durante il medioevo. San Leo è un antico borgo romanico inerpicato su uno sperone di roccia che ospita anche l’imponente fortezza che fu la prigione del “Conte di Cagliostro” alchimista, esoterista ed avventuriero vissuto nella seconda metà del  ‘700. San Leo è uno stupendo borgo ricco di storia e di cultura; qui sono passati: San Francesco, Dante Alighieri e Leonardo da Vinci. Da visitare il Duomo, la Pieve di Santa Maria Assunta e la Fortezza.




SAN MARINO

La Repubblica di San Marino si trova a 30 minuti d’auto da Rimini e territorialmente comprende l'alta valle del torrente Ausa, la parte sinistra dell'alta valle del fiume Marano e quasi tutta la valle del Rio San Marino, affluente del fiume Marecchia.
A partire dal 2008 il centro storico della Città di San Marino e il Monte Titano sono stati inseriti dall'UNESCO tra i patrimoni dell'umanità.
E’ la Repubblica più antica d’Europa e anche lo stato che, in proporzione ai suoi abitanti ospita il più grande numero di visitatori, attratti dal suo centro storico con gli innumerevoli negozi, le antiche piazze, i palazzi, i musei, le chiese e le case medioevali tutte in pietra che conservano l’aspetto di un tempo. Sulla vetta del Monte Titano si ergono le tre Rocche (o torri fortificazione) collegate fra loro con muraglie e camminamenti, da dove si può godere di uno splendido panorama.




SANTARCANGELO DI ROMAGNA
A pochi chilometri dalla costa, questo attivo centro romagnolo riesce ad affascinare per le piccole e grandi opere tramandate e ben conservate dell'antica cultura romagnola.
La più antica di queste opere è senz'altro l'Arco che si erge sulla piazza principale fin dal 1772 in onore del papa Clemente XIV che proprio qui nacque.
Non da meno per importanza storica, sono l'antica chiesa Collegiata con dipinti del XIV secolo,
il Convento dei frati Cappuccini e le antiche grotte di tufo in parte visitabili.
Santarcangelo offre anche numerose attrattive che vanno dall'ormai tradizionale "Festival del Teatro in piazza" al "Museo Etnografico Territoriale MET" dove si possono ammirare oggetti e testimonianze delle tradizioni popolari di questi luoghi.
“A due passi dalla costa, un curato centro storico tra fontane, parchi e scalinate”.

Come raggiungere Santarcangelo:
SS16 direzione Rimini, proseguire seguendo le indicazioni.




MONTEBELLO
Anche Montebello merita una visita; situato sempre in Valmarecchia, a pochi chilometri di distanza  da Santarcangelo, Montebello è un piccolissimo borgo  che sorge su una sporgenza rocciosa ed è affiancato da una piccola fortificazione militare, costruita durante il medioevo ed utilizzata nell’antichità per controllare il traffico lungo la valle considerata strategica. Il piccolo borgo, delizioso ed ordinato, è visitabile in poco tempo, mentre merita una visita più approfondita la “Rocca”, recentemente ristrutturata e luogo che la tradizione vuole abitato dallo spettro della piccola “Azzurrina”, figlia del comandante dell’antica guarnigione che, in quanto “albina”, e quindi ritenuta espressione demoniaca, sparì misteriosamente quasi sicuramente uccisa, all’interno della rocca.




RIMINI

L'immagine di questa citta' riflette svago e divertimento, sole e mare, ma Rimini sa essere molto di piu':
Importante colonia romana fin dall'antichità, non nasconde le sue origini storiche ricche di cultura e fascino.
Passato e presente oggi si confrontano rimanendo comunque le due grandi facce contrastanti di quella che ha saputo diventare la capitale turistica Europea delle vacanze.
“Fondata dai romani nel 268 a.C.”
Di giorno come di notte la citta' si lascia ammirare e scoprire, tra importanti testimonianze del passato dall' Arco d'Augusto al Ponte di Tiberio, dal Duomo alle Mura di cinta che racchiudono in sè piazze e vie ricche di storia di un passato che racconta di gente solidale, umile ed ingegnosa che ha saputo inventare il turismo rimboccandosi le maniche e mettendo a frutto l'ingegno sognatore che con Fellini ha trovato la sua massima espressione.
Vivere Rimini significa scoprire una città nuova che sa essere gioviale e piena di stimoli, intima ed affascinante, in grado di far sognare e sorridere.




RAVENNA
Ravenna è uno scrigno d’arte, di storia e di cultura di prima grandezza, il suo passato glorioso: fra V e VIII secolo fu tre volte capitale e la magnificenza di quel periodo ha lasciato rilevanti testimonianze giunte fino a noi. Ravenna è la città del mosaico: l’arte del mosaico non ha avuto origine qui, ma qui ha trovato la sua più alta espressione in una commistione di simbolismo e realismo, di influenze romane e bizantine ed ancora oggi questo antico sapere delle mani rivive nelle scuole e nelle botteghe.
"Il territorio vanta una delle più ampie aree verdi del nord Italia, inoltre ben 8 edifici dichiarati patrimonio dell'umanità dall'Unesco"
La bellezza dei mosaici quindi ma non solo: a Ravenna si può passeggiare tra le torri campanarie e chiostri monastici, passando dal romanico al gotico, dagli affreschi giotteschi di Santa Chiara al barocco dell’abside di S. Apollinare Nuovo; dalle testimonianze dell’ultimo rifugio di Dante Alighieri ai Palazzi che videro gli amori di Lord Byron.
Ravenna è romana, gota, bizantina, ma anche medioevale, veneziana e infine contemporanea, civile e ospitale, ricca di eventi culturali e manifestazioni di prestigio internazionale che la rendono proiettata verso il futuro.


foto-chiesa-bordonchio_1461832879784
torre-saracena_1461832958688
img_8223-pennabilli_filtered-foto-paritani_1461832987029
img_9222-san-leo-foto-paritani_1461833014945
san-marino2_1461833026523
santarcangelo-6_1461833053082
montebello_1461833063288
piazza-cavour5_1461833090884
19-Ravenna,-Sant'Apollinare-Nuovo_1461833108472

Iscriviti alla nostra newsletter :

hotel_deanna_fondo_1461054241338

Hotel Deanna Viale Pinzon, 114

47814 Igea Marina (Rn)

Tel. +39 0541/331655

Cell. +39 349 6621517

Fax +39 0541/332067

Copyright ® 2016 Hotel Deanna P.I. 00738630409  PRIVACY  GESTIONE

logo_inshake_bianco_piccolo_sito_1462207087292